header astra progetto

IL PROGETTO ASTRA  

 

ASTRA è un progetto di mobilità rivolto a studenti e docenti di 5 istituti Italiani, e si pone l’obiettivo di favorire lo scambio di buone pratiche nel settore del turismo ed esplorare le opportunità occupazionali in aree rurali europee con iniziative legate al turismo, all’inclusione sociale ed all’imprenditorialità.

Gli studenti ed i docenti beneficiari avranno la possibilità di entrare in contatto con esperienze che adottano e promuovono un nuovo approccio allo sviluppo rurale sostenibile, in grado di combinare gli elementi del benessere, dello sviluppo economico e territoriale. Il progetto permetterà inoltre di analizzare e definire gli elementi costitutivi di una nuova figura professionale, quella del Green Life Coach, in grado di intervenire nei diversi segmenti dell’offerta turistica locale (sistemazione alberghiera, ristorazione, produzione agricola) ed agire come attivatore locale capace di valorizzare gli elementi costitutivi del territorio: terra, storia, tradizioni, cibo, artigianato, natura, arte, in una sola parola, cultura! Il profilo professionale, risultante dall’analisi delle competenze effettivamente maturate tramite l’esperienza di mobilità, verrà delineato con il contributo attivo dei docenti impegnati nelle esperienze di mobilità ed i partner nazionali e transnazionali.  Gli obiettivi specifici del progetto, si articolano quindi in:

– Sviluppo di competenze professionali specifiche, comprese le competenze relative all’uso delle TIC;

– Approfondimento delle conoscenze e competenze linguistiche legate alle microlingue di settore,

– Valorizzazione delle abilità e caratteristiche personali e trasversali necessarie per inserirsi in ambiti lavorativi nuovi sviluppando atteggiamenti di adattabilità, capacità di apprendimento, responsabilità, imprenditorialità;

– Favorire il futuro inserimento lavorativo dei partecipanti;

– Stimolare sensibilità e interesse per l’intercultura ed il confronto con altre realtà professionali, allargando i propri orizzonti culturali e rafforzando la dimensione della cittadinanza europea attiva;

– Consentire di conoscere nuovi metodi e approcci alla formazione professionale, promuovendo una migliore trasparenza nel sistema delle competenze e delle qualifiche specifiche dei settori.

Il progetto permetterà ai 100 ragazzi di svolgere tirocini formativi della durata di 4 settimane ed a 10 docenti di seguire un programma formativo di una settimana in Spagna, Germania, Inghilterra e Bulgaria presso aziende specializzate nel settore di riferimento.